News

Buongiorno Taranto al Bif&st

Buongiorno Taranto al Bif&st

06 aprile 2014

Sarà il Bif&st - Bari International Film Festival ad accogliere la prima proiezione ufficiale di Buongiorno Taranto in concorso nella sezione documentari domenica 6 aprile alle ore 19, alla presenza del regista, e in replica il lunedì 7 aprile alle ore 22.30 presso il Multicinema Galleria di Corso Italia a Bari. Il film di Paolo Pisanelli, prodotto dalla cooperativa Big Sur, associazione OfficinaVisioni, con il sostegno di Apulia Film Commission, è stato realizzato anche grazie a una campagna di crowdfunding su Produzioni dal Basso, che è possibile sostenere il progetto sino a lunedì 14 aprile.

Realizzato insieme agli abitanti della città più avvelenata d'Europa e a numerose associazioni culturali e ambientaliste,  il film documentario fa parte di un progetto di narrazioni sociali innovativo, forse il primo realizzato in Italia a partire da un videoblog, sostenuto anche dalla partecipazione di Michele Riondino, attore e cantante, figlio di un operaio dell'impianto siderurgico tarantino e tra i promotori del grande concerto del Primo Maggio che anche quest'anno si svolgerà nel Parco Archeologico delle Mura Greche, uno spazio recuperato dall'abbandono grazie all'opera del Comitato cittadini e lavoratori liberi e pensanti.

Buongiorno Taranto racconta tensioni e passioni di una città immersa in una nuvola di smog, una città intossicata ad un livello insostenibile. Aria, terra e acqua sono avvelenati dall'inquinamento industriale, all'ombra del più grande stabilimento siderurgico d'Europa, costruito in mezzo alle case e inaugurato quasi cinquant'anni fa. Le rabbie e i sogni degli abitanti sono raccontati dalla cronaca di una radio web nomade e coinvolgente, un cine-occhio digitale che scandisce il ritmo del film e insegue gli eventi che accadono ai confini della realtà, tra rumori alienanti, odori irrespirabili e improvvise rivelazioni delle bellezze del territorio.

Buongiorno Taranto è un progetto per costruire una narrazione fatta di immagini, suoni e parole della città dei due mari, un viaggio sur-reale ritmato da esplosioni di bellezza sommersa e ipnotici tramonti sul lungomare.


Biglietto: 1 euro fino ad esaurimento posti.


Per informazioni:
http://www.bifest.it

Sostieni Buongiorno Taranto

5000

SU 5000 DONATI

Promuovi Buongiorno Taranto
Sostieni Buongiorno Taranto Promuovi Buongiorno Taranto